L’odontoiatria pediatrica

Che cos’è l’odontoiatria pediatrica?

L’odontoiatria pediatrica si riferisce ai trattamenti delle malattie dentali ai bambini ed è chiamata anche Pedodonzia. Questo è un settore dentale relativamente separato che richiede una formazione speciale per lavorare con i bambini, mettendo pazienza e informazioni sulla psicologia infantile.

La maggior parte dei dentisti non curano i bambini per vari motivi. Ma nella nostra clinica abbiamo specialisti dotati di pazienza e tatto che si occupano anche di curare i più piccoli pazienti, fatto che porta quest’ultimo a venire volentieri dal dentista prendendo fiducia nel nostro staff.

Il ruolo del trattamento dentale ai bambini è uno determinante, i bimbi devono essere consultati dal medico , ma soprattutto deve abituarsi con il medio odontoiatrico da un’età tenera. In effetti, come appaiono i primi denti ai bambini, hanno bisogno di cure, una corretta spazzolatura e un trattamento adeguato, se necessario.

I genitori devono essere attenti ai seguenti datagli:

• Accade spesso che i bambini fanno la prima visita dal dentista solo quando c’è un dolore. Pertanto, la prima visita può causare lo stress sia per il bambino sia per il genitore. Automaticamente, il bambino associa il dentista e le attrezzature dentali ad un potenziale “pericolo, nemico” e questo fatto aumenta la paura a diversi livelli, per l’assurdo.
• Le visite dal dentista devono essere un’esperienza piacevole, quindi è prioritario che i bambini siano abituati con l’ambiente odontoiatrico, con la tecnica, i rumori specifici ed i trattamenti.
• Le prime visite possono essere fatte in modo molto semplice e piacevole, non necessariamente che il piccolo si sieda in poltrona. Importante è accomodarsi con l’atmosfera e con il futuro dentista più gioviale possibile.
• I genitori devono essere consapevoli che a volte sono necessarie diverse visite per alcune procedure dentali, perché nessun bambino non deve essere forzato a fare cose che non vuole.
• In questa maniera e con questi dettagli si raccolgono risultati buoni a lungo termine, perché il bambino andrà con fiducia dal dentista ed entrerà senza paura in clinica.
• Tramite visite regolate, si possono prevenire molti problemi dentali come ad esempio i denti storti, mascella ristretta (endoalveolie) che possono causare gravi errori ortodontici nel futuro.
• Il bambino sarà istruito su come usare lo spazzolino da denti, i passi da eseguire per una spazzolatura giusta.

Si curano i denti di latte (temporanei)?

Certo, anche i denti di latte si curano nel caso di carie o di dolore.
I denti di latte sani garantiranno un sorriso sano del bambino, una digestione efficiente e una crescita sana.

Il ruolo dei denti di latte non è solo per masticare, ma anche per mantenere lo spazio tra i denti, contribuire alla formazione corretta delle arcate dentale permanenta, in modo da evitare problemi ortodontici.

Le carie dentali ai denti temporanei evolvono abbastanza rapidamente verso la polpa, producendo infezione e secrezioni purulente del dente.

L’infezione ai denti di latte potrebbe causare episodi di disagio localizzato, febbre e disturbi alimentari ai piccoli pazienti. L’infezione dei denti temporanei potrebbe presentare focolai d’infezione nel corpo, potrebbe influenzare la formazione di denti permanenti che si trovano nella presa mascellare immediatamente sotto i denti di latte.

Quando si consiglia di fare la prima visita dal dentista con il bambino?

A 2-3 anni già si può fare la prima visita dal dentista. La visita può avere un carattere facile con elementi di gioco nella visione del bambino. Nella nostra odontoiatria abbiamo regali – giochi per bambini dopo aver subito procedure dentali.

Dall’età di 5-6 anni già si coopera meglio con i bambini, crescono e diventano più aperti davanti al dentista.